Close

TopoLino si prepara

traduzione di Elena Fantasia
ISBN 9788889025994

7,50 7,13

Descrizione

La Mamma lo aveva avvisato: oggi si va al granaio! Riuscirà Topo Lino a prepararsi in tempo? Ci sono un sacco di cose da fare prima che sia pronto! Le mille insidie del guardaroba attendono al varco il nostro eroe: fibbie, bottoni, asole, cerniere, maniche, calzini, perfino le temibili mutande con il buco (per la coda)! Topo Lino non si scoraggia: lo sostiene la golosa prospettiva di sgranocchiare delizie a volontà, di rotolare giù da altissimi cumuli di grano e magari di tuffarsi nell’abbeveratoio della mucca sorniona. Suda, sbuffa, si concentra e alla fine… Il tenero racconto delle imprese quotidiane di tutti i bambini!

Marzo 2011
Collana: comics
Area tematica: La difficoltà di crescere, Ridere e sorridere
Età: dai 3 anni in su
Pagine: 32
Formato: 23 x 15
Publicato In: lingua inglese, francese e spagnola
fileBILBOLBUL 2011 - I fumetti per bambini di Art Spiegelman e Jeff Smith - Orecchio Acerbo
2011-02-10-Flash fumetto
fileOrecchio fine per vignette d'arte
2012-02-27-il sole 24 ore
fileFumetti ai piccoli
2011-03-03-Zazie news
fileIl fumetto ritorna per i più piccoli
2011-03-08-Le figure dei libri
fileGrandi fumetti per piccoli lettori
2011-03-01-Andersen
fileVestirsi e fare magie, affari da topi e pagliacci
2011-03-22-La Provincia
fileAltri sguardi alla fiera di Bologna
2011-03-27-il manifesto
fileFumetto d'autore, i piccoli e il trionfo delle strisce
2011-03-29-il messaggero
fileRagazzi, non c'è solo Harry Potter
2011-04-24-il sole 24 ore
fileRoba da bambini
2011-05-02-Linus
fileOgni bimbo ha un amico immaginario
2011-06-12-Il Tempo
fileJack e la scatola di Art Spiegelman e TopoLino di Jeff Smith
2011-09-07-Lo spazio bianco
fileLibri Toon - Speciale
2011-10-02-Everyeye.it
fileMi vesto da solo!
2012-05-21-GiGi Il Giornale dei Giovani Lettori
fileDue parole sui Toon Books di Orecchio Acerbo
2013-03-14-Cartastraccia
Intro
Chi non conosce le fatiche del vestirsi da soli? Un grande cartoonist americano ci accompagna nell’ardua impresa...
Prima-dopo
Seleziona alcune sequenze temporali del fumetto, ritaglia in fotocopia i singoli riquadri e invita i bambini a rimettere in ordine temporale le azioni che TopoLino compie. Ogni bambino racconta poi quanto accade usando gli avverbi di tempo in senso logico.
Davanti-dietro; sopra-sotto
Proponiamo il gioco della bambola. Uno o più bambini si offrono per essere svestiti e rivestiti dai compagni: cosa va sotto e cosa va sopra? L’etichetta va davanti o dietro? Esiste un verso delle scarpe? E dei calzini? Ogni avverbio e azione nuovi andranno scritti in un grande colorato cartellone per la soddisfazione di vedere quante cose insieme è possibile, e bello, imparare.
Lessico da boutique
TopoLino si scontra con indumenti complicati, come giacche e camicie. Sapresti dare un nome alle varie componenti dei tuoi abiti? Manica, collo, polsino, risvolto, orlo, cucitura, asola, bottone... Disegniamo tanti capi d’abbigliamento e poi scombiniamo le parti per creare nuovi buffi abiti impossibili da indossare!
I topi non usano vestiti
Così dice la mamma di TopoLino alla fine del libro. Cosa fanno e come vivono nella realtà i topi? Cosa mangiano, come si divertono, dove dormono? Chi sono i loro amici? E noi, facciamo delle cose solo perché le fanno gli altri?
Impresa riuscita
TopoLino riesce a vestirsi da solo ed è molto soddisfatto. Ogni bambino può raccontare una sua impresa riuscita e -perché no?- anche una non riuscita. In effetti, se si prova a volare sulla luna, è facile non riuscire nell’impresa! Sono numerosi gli ostacoli che i bambini si trovano ogni giorno ad affrontare, dentro e fuori casa: parliamone insieme e magari andiamo a conoscere il progetto “La città dei bambini”...