Close

Quel che conta

illustrazioni di Arnal Ballester
traduzione di Rosa Chefiuta & Co
ISBN 9788896806098

15,00 14,25

Descrizione

Un postino innamorato dei numeri. Conta i campanelli che suona, le cassette della posta, le lettere che consegna, il numero dei francobolli… Tutti lo chiamano “Quelcheconta”. È un tipo estroso e stravagante. Orologio, calendario, contratto di lavoro sono per lui cose assolutamente secondarie. Prima di tutto viene l’aritmetica! L’ordinata, sicura e rassicurante sequenza dei numeri. Su di lei puoi fare conto, all’infinito e per sempre. In salita come in discesa. Ma -consegnate ventidue lettere di sfratto a ventuno famiglie rassegnate dopo i venti inutili ricorsi alla giustizia, e vista la trepidante attesa nella quale diciannove ragazze di diciotto anni si consumano aspettando le diciassette lettere dei loro sedici innamorati- si accorge che i conti non sempre tornano. E così, riflettendo anche sul suo soprannome, si convice che, imparato a contare, bisogna imparare anche quel che conta. Così, quando tre stupende principesse gli propongono di esaudire due dei suoi desideri, si accontenta di uno solamente: un mondo felice.

Febbraio 2011
Collana: albi
Area tematica: Ridere e sorridere, Storie visionarie e dell'assurdo
Età: dai 6 anni in su
Pagine: 32
Formato: 29 x 24
Publicato In: lingua spagnola
fileScaffale basso
2010-02-18-Avvenire (Popotus)
fileEcco Quelcheconta il postino dei numeri
2010-02-22-La Provincia
fileQuel che conta
2011-03-07-Atlantidezine.it
fileQuegli autori tra il racconto e il far di conto
2010-02-27-il sole 24 ore
fileArriva a Bologna una Fiera carica di...
2011-04-27-Famiglia Cristiana
fileAvventure in biblioteca
2011-03-28-il Tirreno
fileFiori, numeri, stelle e tanti dinosauri: scoprire è divertirsi
2011-05-11-La Stampa tuttoscienze
fileLibri in fiera
2011-05-02-Madre
fileQuelcheconta
2011-05-25-Mangialibri.com
fileLibri illustrati
2011-07-04-Style piccoli
fileQuel che conta
2011-09-08-Corriere di Saluzzo
Intro
Un lungo serpentone di numeri, che crescono, calano, si fermano (?): per imparare a contare e, tra un numero e l’altro, vedere le cose che contano.
Numeri che mania!
Contare è uno spasso, con il signor Quelcheconta! Leggendo il libro, riesci a scoprire l’ordine che regola tutti i numeri che sono citati? La tua insegnante ti accompagna tutti i giorni nel magico mondo dei numeri naturali: quante cose sai fare con i numeri?
Le cose che contano
Grazie al suo lavoro, il signor Quelcheconta incontra ogni giorno tante persone, ognuna con i propri desideri e problemi, e conta tutto quello che gli capita a tiro. Ritrova e riconta nel libro tutte le cose contate (come le 19 ragazze con il fiocco tra i capelli) e disegna tutte quelle che non trovi! A forza di contare, quali sono per te le cose che contano?
Non mi sono svegliato!
Il signor Quelcheconta è un postino assunto da poco, orgoglioso della divisa smagliante e del suo compito. Ma stamattina non si sveglia in tempo, e questo comporta delle conseguenze. Cosa succederebbe se un giorno non si svegliassero...tutte le maestre d’Italia? Gli autisti dei tram? I giornalisti, o i medici? E come sarebbe se un giorno ti svegliassi solo tu mentre il resto del mondo continua a dormire? Cosa faresti? Ti piacerebbe?
Lettere e francobolli
Il signor Quelcheconta consegna tanti tipi di missive: bollette, avvisi, lettere, cartoline, pacchi, biglietti, inviti, multe. Quali conosciamo? Sei mai andato alla posta a spedire un pacco? Si potrebbero persino raccogliere in classe francobolli provenienti da tutte le parti del mondo: magari qualcuno ha uno zio in America, un’amica francese, un compagno senegalese. Osserviamoli, impariamo i nomi dei paesi e dei conii: non esiste solo l’euro!
Arte postale
La scuola del fare di Castelfranco Veneto organizza da anni un bel laboratorio di arte postale: senza ricorrere a quelle già stampate, crea anche tu la tua personalissima cartolina, informati sul sito dell'associazione se e quando sarà bandito il prossimo concorso e... partecipiamo?