Close

Il gigante Gambipiombo

ISBN 9788889025437

12,00 11,40

Descrizione

“Il gigante Gambipiombo cammina sopra i cactus. È abituato. Di notte caccia le oche che si nascondono fra le spine per dormire tranquille. Ma ormai è l’alba e non ne ha beccata nemmeno una.” Un gigante affamato di nuvole che svuota il cielo e si riempie la pancia per poi esplodere in ciclopiche scoregge, oche intelligenti che si fingono cammelli per sfuggire a una fine certa: un racconto pirotecnico che farà divertire i più piccoli in modo intelligente.

Collana: albi
Area tematica: Da un altro punto di vista, Storie visionarie e dell'assurdo
Età: dai 4 anni in su
Pagine: 28
Formato: 20 x 27
Publicato In: francese
fileFormato gigante
2002-01-29-D La repubblica delle donne
fileArabian Colours
2002-04-09-Il Manifesto
fileBambini
2001-12-07-Il Messaggero
fileIl mondo si fa fiaba
2002-04-10-Il Secolo XIX
fileDal coniglio Leopardo al Gigante Gambipiombo
2001-12-08-La Repubblica
fileLe proposte della libreria dei ragazzi
2001-12-15-La Repubblica
fileSegnalazioni
2002-10-27-Lg Argomenti
fileIl Gigante Gambipiombo
2002-10-27-Liber
fileNella fiaba il bandolo della vita
2002-12-22-Il Sole 24 Ore
fileMostra
2002-04-26-Spazio Donna
Intro.
Un gigante affamato di nuvole che svuota il cielo e si riempie la pancia per poi esplodere in ciclopiche scoregge, oche intelligenti che si fingono cammelli per sfuggire a una fine certa: un racconto pirotecnico che farà divertire i più piccoli in modo intelligente.
1. Io sono un cammello
Gambipiombo è un gigante e nella sua ricerca notturna di cibo incontra tre oche che gli dicono di essere cammelli per non essere mangiate. Gambipiombo dubita, ma le oche gli fanno credere che i cammelli non hanno gobbe e peli, ma ali e piume. Dire bugie non è una bella cosa ma, secondo te, possono esserci delle eccezioni? Ti viene in mente una volta in cui tu hai mentito a fin di bene?
2. Scambiata per un'oca
Gambipiombo è un po’ sciocco. Mentre le oche dimostrano di essere piuttosto scaltre per evitare di fare una brutta fine. Talvolta accade che essere grandi e forti, come è un gigante, vada a scapito dell’acume. In molte fiabe i piccoli dimostrano di saper contrastare la forza e il potere con l’intelligenza. Ricordi altre fiabe in cui i giganti vengono presi in giro da piccoletti molto più furbi?
3. Mmm! Buona!
Non avendo mangiato le oche a colazione Gambipiombo continua ad avere fame. Una fame gigantesca. Il suo cibo ora sono le nuvole però non ne mangia una giusta dose, ma ne fa una vera scorpacciata. Il risultato è un gran mal di pancia. C'è una pietanza che ti piace così tanto che ne potresti mangiare fino a scoppiare?
4. Non può trattenersi
Il mal di pancia di Gambipiombo ha esiti piuttosto rumorosi e anche un po' puzzolenti. Ma la cosa più straordinaria che accade è il suo progressivo rimpicciolimento. A lui piacerebbe rimanere grande ma non riesce a frenare il suo problema di pancia. Nella vita vera è spesso difficile contenere i propri istinti. C'è un lato del tuo carattere che vorresti tenere più sotto controllo, come per esempio l'essere litigioso, o l'essere permaloso, o invidioso?
5. A volte, però...
A quella bambina che conosce la triste storia del Gigante Gambipiombo sublimatosi in puzza talvolta capita di sentire sotto la gonna della mamma la stessa puzza che lasciava il gigante. Lei lo sa, non è responsabilità di sua madre quel cattivo odore, ma di Gambipiombo che si aggira ancora lì intorno...Talvolta ai grandi capita di contravvenire alle regole che loro stessi pretendono tu rispetti. Ti è mai capitato?