Cosa diventeremo?

Cosa diventeremo?

RIFLESSIONI INTORNO ALLA NATURA

di Antje Damm 

illustrazioni di Antje Damm 

traduzione di Anna Becchi 

 

  

collana: albi
 

area tematica: Grandi temi, Gli altri animali, Raccontare il presente 

 

ottobre 2019 

dai 4 ai 100 anni, pagine 144, cm. 20 x 20 

isbn 9788832070163,  

 
non disponibile

«La natura è la stessa per tutte le persone?» chiede Antje Damm, e pone la domanda su tre bambini provenienti dall’India. In ogni caso, la natura è così importante da sollevare oltre sessanta domande che possono essere la base per lunghe e profonde conversazioni con i bambini. E con gli adulti. Le piante hanno diritti? Che ne dici di vivere in libertà per sempre? Cosa possiamo imparare dalla natura? Quale domanda vorresti fare ad un animale?



Come si esce da questo libro e soprattutto quando?

Come si esce da questo libro e soprattutto quando?

di Daniel Fehr 

illustrazioni di Maurizio A. C. Quarello 

 

 

  

collana: albi
 

area tematica: Ridere e sorridere 

 

novembre 2019 

dai 5 anni in su, pagine 28, cm. 23 x 33 

isbn 9788832070194,  

 
non disponibile

Dopo “Come si legge un libro?”, White Ravens 2018 e Premio Soligatto 2019, questa volta i piccoli lettori devono aiutare i due protagonisti –sempre Hansel e Gretel- a trovare l’uscita del libro. E devono farlo seguendo le indicazioni di alcuni strambi personaggi. Saltando da una pagina all’altra, i due attraversano i meravigliosi scenari di un grandissimo Quarello. Ma quel falegname con la parrucca, o quel bifolco che di fronte al fratello stende il suo cavallo, o quei capretti alla finestra, o quel lugubre teatrante con il teschio in mano… noi li conosciamo: arrivano tutti dal mondo delle storie. Undici, e molto famose. Ma è solo alla fine del libro, quando i due sono riusciti a uscire, che i titoli sono svelati. Una nuova avventura “salterina”, una lettura per nulla lineare, molto entusiasmante e, forse senza fine.



Tutto cambia

Tutto cambia

di Anthony Browne 

 

 

 

  

collana: albi
 

area tematica: Storie visionarie e dell'assurdo 

 

novembre 2019 

dai 5 anni in su, pagine 32, cm. 25 x 30 

isbn 9788832070026,  

 
non disponibile

Era un giovedì mattina quando alcune cose cominciarono a trasformarsi sotto gli occhi stupefatti di Joseph. Nella cucina di sempre il bollitore mise orecchie, coda e zampe da gatto. La poltrona in soggiorno non era più la solita: ricoperta di pelo marrone gorilla. Forse all’esterno tutto era come sempre. Magari tirare due calci al pallone per ingannare l’attesa di mamma e papà di ritorno tra poco, gli avrebbe fatto bene. Ma anche il pallone in aria si trasformò in uovo. Anche la bici aveva qualcosa d’insolito… Davvero tutto stava cambiando intorno a lui? D’altronde suo padre lo aveva avvertito, che nulla sarebbe stato più come prima… Da uno dei più grandi autori di libri per l'infanzia, un gigantesco capolavoro d'immaginazione.



Museum

Museum

di Javier Sáez-Castán 

illustrazioni di Manuel Marsol 

 

 

  

collana: albi
 

area tematica: Storie visionarie e dell'assurdo 

 

novembre 2019 

dai 7 anni in su, pagine 52, cm. 20 x 20 

isbn 9788832070200,  

 
non disponibile

Che cosa è un museo? È un luogo dove si conservano le opere d’arte? O è anche un luogo per nutrire l’immaginazione? In questo specialissimo “Museum”, oltre a esserci bei quadri alle pareti, sembra possibile attraversare il tempo e lo spazio nell’attimo in cui si modificano sotto i nostri occhi. Un personaggio errante, che tanto somiglia a Edward Hopper, una mattina entra in questo edificio che all’apparenza è un museo qualsiasi. All’interno, tuttavia, sulle pareti i quadri si trasformano in qualcos’altro sotto in nostro sguardo esterrefatto. Incorniciate, ora appaiono scene di vita appena trascorsa o che dovrà ancora aver luogo e quella che forse era una visita di cultura si trasforma in un’avventura piena di imprevisti. “Museum” è un albo illustrato senza parole pieno di ironia e di mistero. Un omaggio alla pittura americana con un po’ di surrealismo di Magritte. Un’avventura pittorica in cui realtà e arte si scambiano di ruolo. Da un soggetto geniale di un maestro dell’albo illustrato, Javier Sáez-Castán, le splendide illustrazioni (dipinte su legno) di Manuel Marsol, da poco insignito del Premio Internazionale di Illustrazione alla Fiera del Libro di Bologna.



Le tigri della malora

Le tigri della malora

di Pierdomenico Baccalario 

illustrazioni di Marta Pantaleo 

 

 

  

collana: albi
 

area tematica: Grandi avventure 

 

dicembre 2019 

dai 5 anni in su, pagine 24, cm. 21 x 30 

isbn 9788832070224,  

 
non disponibile

Torino è in subbuglio per l’esposizione universale che è alle porte, ma nel quartiere del Pilone sono tutti riuniti per il funerale del Capitano. Gli amici sono lì a salutarlo e, tra questi, non possono mancare i suoi tanti Tigrotti, sotto la guida del giovane Emilio, oggi nei panni di Yanez. Il manipolo di valorosi guerrieri, ragazzini e ragazzine con le ginocchia al vento, le scimitarre di legno, i turbanti improvvisati, non vuole crederci e si dirige a casa del Capitano per sincerarsi se sia davvero partito... E lì ad attenderli non lui, ma montagne di fogli scritti, statuette, pugnali e tantissimi libri. Ma sopratutto ci sono i suoi animali. È compito dei Tigrotti liberarli e prendersene cura perché almeno loro non debbano finire male. Solo il pappagallo fugge da una finestra ripetendo nell’aria il nome dell’eroe di tutti: Sandokan! Avventuroso e commovente, il nuovo libro nato dal concorso "Notte di fiaba" di Riva del Garda.



Padron Gatto

Padron Gatto

di BlexBolex 

 

traduzione di Paolo Cesari 

 

  

collana: albi
 

area tematica: Ridere e sorridere 

 

gennaio 2020 

dai 5 anni in su, pagine 32, cm. 17,5 x 24 

isbn 9788832070170,  

 
non disponibile

I gatti cadono sempre in piedi, è risaputo. Questo bel gattone nero che è appena stato defenestrato dal suo ex padrone cade dritto in un paio di stivali: ed è subito fiaba! Finalmente libero, passeggia senza pensieri per la città. Fatale è l’incontro tra il gatto nero furbo e il coniglio rosso babbeo. Legato come un salame all’albero, quest’ultimo aspetta rassegnato il ritorno del suo padrone che se lo mangerà. Ma forse sarà proprio il padrone a finire come un salame… Per tutti i suoi piccoli e grandi fans, il nuovo imperdibile libro di BlexBolex!



L'ultimo viaggio N. E.

L'ultimo viaggio N. E.

di Irène Cohen-Janca 

illustrazioni di Maurizio A. C. Quarello 

traduzione di Paolo Cesari 

 

  

 

area tematica: Memoria, Guerra e pace, La difficoltà di crescere, Grandi temi 

 

gennaio 2020 

dagli 8 anni in su, pagine 64, cm. 20 x 30 

isbn 9788832070316,  

 
non disponibile

Simone, poco più che adolescente, tiene per mano il piccolo Mietek. Insieme ai loro compagni dell’orfanotrofio -mesti, ma la testa alta e una canzone sulle labbra- stanno attraversando le strade di Varsavia per raggiungere l’altra parte, il ghetto. Così hanno ordinato gli occupanti tedeschi. A guidare quella comunità, come sempre, Pan Doktor, il dottor Korczak. Non la fame, né le malattie, e neppure le sadiche angherie naziste riescono a intaccare i principii e le pratiche della loro convivenza. Nel prendersi cura di Mietek, Simone gli racconta della Repubblica dei bambini, con tanto di Parlamento, Codici, Tribunale. E poi del giornale murale, delle sedute di lettura, delle rappresentazioni teatrali, delle vacanze alla colonia estiva… Quel treno che li preleva nell’estate del 1942, però, non in campagna li avrebbe portati ma nel lager di Treblinka.



Sul filo

Sul filo

di Francis Blanche 

illustrazioni di Mirjana Farkas 

traduzione di Rosa Chefiuta & Co 

 

  

collana: albi
 

 

 

gennaio 2020 

dai 4 ai 100 anni, pagine 32, cm. 24 x 29,5 

isbn 9788832070248,  

 
non disponibile

In italiano e in francese: il mondo prende vita su un filo. Panni stesi che giocano fra loro, uccelli danzanti che cantano l’amore, una ballerina del circo che pericolosamente scivola sotto gli sguardi palpitanti dei bambini. E poi, con palloni, marionette, lampadine e ragni, “sul filo tutta la vita si dispiega, sul filo si annoda e si slega” insieme ai nostri amori e alle nostre più care speranze. Un’allegra ballata in rima, cantata dall’indimenticabile Charles Trenet negli anni ’40 e ora illustrata dai coloratissimi e gioiosi disegni di Mirjana Farkas.



I raffreddori

I raffreddori

di André François 

 

traduzione di Paolo Cesari 

 

  

collana: albi
 

area tematica: Ridere e sorridere 

 

febbraio 2020 

dai 5 anni in su, pagine 84, cm. 16,2 x 11 

isbn 9788832070231,  

 
non disponibile

Tra le creature estinte, ce ne sono alcune che debbono imputare la loro scomparsa a fattori esterni: per esempio il Kubo, effettivamente poco utile con la sua forma, oppure la Rana divoratrice di marmellata, molesta, oltre che ladra. Il pericolo di estinzione che per molti è dietro l’angolo, non riguarda minimamente solo una categoria al mondo: quella dei Raffreddori. La sua fortuna sta nel fatto che è cosa risaputa che i Raffreddori non si devono prendere. Questa circostanza ne ha favorito la diffusione e la moltiplicazione di varietà tra loro diverse: quello di testa, quello passeggero, quello trascurato, quello mortale. Ma di certo i più diffusi sono i Raffreddori belli e brutti. L’umanità intera si misura con essi. Persone passano a letto giorni interi con loro, altri li fanno passare, altri li prendono facilmente. La scelta vincente comunque e non prenderlo del tutto, visto che in giro ce ne sono davvero molti. Un capolavoro di bellezza, di sintesi, di ironia, di intelligenza, concepito da un genio indiscusso dell’immagine, André François. Augurabile il ‘contagio’ diffuso del libro.



Non-stop

Non-stop

di Tomi Ungerer 

 

traduzione di Damiano Abeni 

 

  

collana: albi
 

area tematica: Grandi temi, Raccontare il presente 

 

febbraio 2020 

Per tutti, pagine 48, cm. 23 x 21 

isbn 9788832070255,  

 
non disponibile

Il pianeta terra è devastato e vuoto. Tutti sono fuggiti sulla luna. Solo Vasco è ancora lì, determinato a portare in salvo un piccolo essere verde di nome Poco. Fortunatamente, ha un alleato: la sua stessa ombra, che salva lui e il piccolo - appena in tempo! - da mille minacce, e gli indica la strada nel suo avventuroso viaggio attraverso città distrutte e paesaggi apocalittici. Fino al dolce e inaspettato finale.



L'elefante più piccolo del mondo

L'elefante più piccolo del mondo

di Alvin Tresselt 

illustrazioni di Milton Glaser 

 

 

  

collana: albi
 

area tematica: Ridere e sorridere 

 

marzo 2020 

dai 3 anni in su, pagine 32, cm. 19 x 24,5 

isbn 9788832070286,  

 
non disponibile

Alle volte capita di nascere nel posto sbagliato. Ed è quello che accade all’elefante più piccolo al mondo: sebbene lui sappia fare tutte le cose che gli elefanti sanno fare, dondolare la proboscide, sventolare le orecchie e strombazzare, nella giungla tutti lo prendono in giro. Il fatto che non sia più grande di un normale gatto di casa gli fa capire che è proprio di una casa che ha bisogno. Si mette in cammino e, dopo un lungo viaggio in nave, arriva in città. Nessuno lo nota, a parte il bambino Arnold che decide di tenerlo con sé. Tutto sembra andare a posto, ma la madre di Arnold non è d’accordo. Per aggirare l’ostacolo, basta dipingere sul didietro dell’elefante un bel muso di gatto, insegnargli a scodinzolare con la proboscide e a ripiegare le orecchie: adesso Arnold non ha più un elefante, ma un bel micio. E sarebbe ancora lì, se una notte non fosse sopraggiunto un topo a svelare l’imbroglio … Due talenti del picturebook e del design, due colori brillanti, più che mai smaglianti dopo sessant’anni.



Il sogno rubato

Il sogno rubato

di Niccolò Tucci 

illustrazioni di Fabian Negrin 

 

 

  

 

area tematica: Ridere e sorridere 

 

marzo 2020 

dagli 8 anni in su, pagine 40, cm. 11 x 18,5 

isbn 9788832070323,  

 
non disponibile

Ci sono ‘oggetti’ che parrebbe difficile poter rubare. Eppure in questo racconto esilarante due bambini, fratello e sorella, discutono proprio del furto di un sogno. Vieri, il maggiore, dall’età di quattro anni -quando per primo sognò quella mucca che brucava serena nel parco della villa di famiglia- accusa sua sorella Bimba di averglielo rubato, facendolo suo. Il bambino sostiene, con una certa cognizione di causa e con argomenti inconfutabili, la sua ‘primogenitura’, rispetto alla sorella, anche in materia di sogni. Giudice imparziale e molto compreso nel suo ruolo, il padre, che per tutta l’infanzia dei due bambini cerca di stabilire le ragioni dell’uno e dell’altra. Una piccola perla letteraria che illumina con divertita ironia e affetto uno dei temi cruciali dell’infanzia: il rapporto tra fratelli e sorelle.



Così semplice

Così semplice

di Zenna Henderson 

illustrazioni di Fabian Negrin 

traduzione di Damiano Abeni 

 

  

 

area tematica: Storie visionarie e dell'assurdo 

 

marzo 2020 

dagli 8 anni in su, pagine 40, cm. 11 x 18,5 

isbn 9788832070330,  

 
non disponibile

Al banco c’è il piccolo Ken che si rifiuta di leggere il suo pezzettino di libro e la ragione risiede nel fatto che ciò che è scritto non è vero. L’unica soluzione che escogita la sua brava e fantasiosa maestra è nell’andare alla lavagna a scrivere lei stessa, sotto dettatura dei bambini, una storia ‘vera’ che possa essere letta. Il racconto cresce, riga per riga, ed è tanto incredibile, quanto vero: la casa del piccolo Biff è salita per aria come un ascensore e lui è caduto e la casa è poi ricaduta su di lui. Entrambi sono stati inghiottiti da un grande buco nel terreno. Un immaginifico racconto, perennemente sul filo dell’assurdo, di una delle poche firme femminili della fantascienza che nasconde una grande verità che i bambini dimostrano di sapere già: spesso quello che gli occhi vedono non trova spiegazione ed è un limite dell’umanità voler capire a tutti costi quello che accade.


Regalate e regalatevi l'abbonamento 2019! Qui tutte le condizioni