Isis

Isis

di Silvina Ocampo 

illustrazioni di Pablo Auladell 

traduzione di Francesca Lazzarato 

postfazione: Francesca Lazzarato 

  

collana: lampi
 

area tematica: storie visionarie e dell'assurdo, la difficoltà di crescere, raccontare la diversità 

 

aprile 2007 

dagli 11 anni in su, pagine 32, cm. 24 x 32 

isbn 9788889025451,  

non disponibile

Imperturbabile. Silenziosa. Immobile. Schiva. Isis. Nulla pare interessarla, né le bambole, né i libri, né gli amici. Passa ore e ore affacciata alla finestra, ma i suoi occhi verdi sembrano non accorgersi della vita che le scorre a fianco. "A che le serve avere gli occhi così grandi, se non vede nulla" dice la gente. Ma sbaglia. Non è che Isis non veda, Isis non guarda. Non vuole essere distratta. Non vuole che la vita, i desideri, le speranze degli altri la distolgano dalla sua misteriosa metamorfosi. Rapido, fulmineo, lo sguardo fantastico di Silvina Ocampo - attraverso l'interpretazione di uno dei più interessanti fumettisti spagnoli contemporanei - apre scorci di realtà oltre l'assurdo.


lunedì 23 marzo - 11 aprile 2009 | Bologna | Biblioteca Salaborsa Piazza coperta
inaugurazione della mostra Metafore dell’infanzia con le tavole originali del libro