Salto

Salto

di Lev Tolstoj 

illustrazioni di Maja Celija 

traduzione di Olga Romanova 

postfazione: Goffredo Fofi 

  

collana: Lampi Light
 

area tematica: Grandi temi, la difficoltà di crescere, vincere le paure 

 

maggio 2012 

giovani e adulti, pagine 36, cm. 24 x 32 

isbn 9788896806265, € 12,50 

Acquista (sconto 15%)

In una giornata di sole, in mezzo all’oceano, una nave sta facendo il giro del mondo. A bordo, una scimmia, per dispetto, ruba il cappello a un ragazzo e poi si arrampica in cima all’albero maestro. La gente ride, la scimmia si esalta nello scherzo e il ragazzo si sente umiliato: lui è il figlio del capitano. Nasce così, da uno scherzo, un pericoloso inseguimento tra i due, che li vede spingersi sempre più in alto. Come ultimo gesto di sfida, la scimmia lancia il cappello in cima al pennone. Deciso a riprendersi la sua paglietta e a superare la grande prova, il bambino oltrepassa anche l'ultimo limite di sicurezza. Ora il gioco si fa duro. Il capitano, imbracciato il fucile, è pronto ad un atto impensabile ed estremo per far sì che suo figlio si salvi. Un racconto pieno di tensione che vede un ragazzo sulla soglia del pericoloso percorso verso l'età adulta e il coraggio di un padre che lo spinge a fare il grande salto. Un Tolstoj inedito nell’originale rilettura di una sorprendente Maja Celija.