Artista autodidatta nato nel 1943 in una piccola città dell’Ohio, BradHolland rappresenta oggi uno degli illustratori più importanti del XX secolo. Inizia la sua attività di illustratore disegnando tatuaggi e cartoline augurali. In seguito pubblica su Playboy e diventa uno dei maggiori illustratori delle pagine del New York Times. Per anni i suoi disegni appaiono sulle più prestigiose copertine e riviste di illustrazione americane ed estere. Il suo stile ha ispirato intere generazioni d’artisti e il suo sguardo acuto si è posato sui temi più disparati: dai diritti umani al mondo dell’industria, dagli eventi artistici alla moda.