Alessandra Lazzarin

Una donna elegante con una grande abilità per l’acquerello. Di sé dice: “Per me disegnare è sempre stato qualcosa di puro. È il mio modo proprio e personale di conoscere il mondo e di trattare tutto ciò che mi passa per la testa. Uso il disegno per pensare, così come i buddisti usano il canto nelle cerimonie”. Illustratrice, pittrice e architetto, Alessandra Lazzarin, quando non illustra o dipinge, lo insegna agli altri perché sa che l’arte si nasconde nelle persone e che occorre imparare a darle espressione. Vive e lavora a Conselve, ma è nata a Padova nel 1978. Al suo attivo diverse mostre e le illustrazioni per il suo libro d’esordio, “I Grilli e le rane” di Barbara Ferraro (Edizioni Corsare, 2019). 

Nel nostro catalogo:

Un gioco da ragazze