Satomi Ichikawa

Quando Satomi Ichikawa decise che le sarebbe piaciuto illustrare libri per bambini, andò in un negozio di libri di Londra e copiò i nomi e gli indirizzi degli editori. Quindi si diresse semplicemente verso l’indirizzo che sembrava il più vicino, con i suoi schizzi in mano. Oggi è conosciuta in tutto il mondo sia come illustratrice che come narratrice, e sono oltre cinquanta i libri che portano il suo nome. Nata in Giappone, Satomi Ichikawa si è trasferita a Parigi da giovane e vive lì da oltre trent’anni. Tuttavia, la sua ispirazione viene da tutto il mondo. Ama viaggiare in altri paesi, dove disegna la campagna e conosce la gente dei paesi e delle città in cui si ferma. Ma Satomi torna sempre a Parigi, dove sente la bellezza della vita quotidiana arricchire il suo lavoro. I Giardini del Lussemburgo è uno dei suoi luoghi preferiti per guardare i bambini, i giovani, i genitori e i nonni che si riuniscono lì per godersi meravigliosi paesaggi. Pubblicata in numerose lingue, fra i suoi libri usciti in Italia - tutti per i tipi di Babalibri - ricordiamo: “Baobabà”, “Ci sono gli orsi in Africa?”, “Due eroi inseparabili”, “Il mio maialino Amarillo”. “Amici” è il suo primo libro. 

Nel nostro catalogo:

Amici