Luigi Raffaelli

Luigi Raffaelli è nato e cresciuto a Pesaro, dove vive e lavora. Dopo la maturità classica si è trasferito a Milano, dove ha studiato illustrazione all'Istituto Europeo di Design e grafica al CFP Bauer. Attualmente lavora come grafico e illustratore e, dal 2006, è docente di Illustrazione all'Accademia di Belle Arti di Bologna. Nel 2005, con le tavole di “Venditempo” ha rappresentato l'Italia alla Biennale di Illustrazione di Bratislava. I suoi disegni sono stati esposti a Tokyo, Addis Abeba, Helsinki, Città del Messico, Marsiglia, e in numerose città italiane tra cui Bologna, Milano e Urbino. Fra i libri che ha illustrato: “Mai contare sui topi” di Silvana D'Angelo (TopiPittori, 2008). Nel catalogo di orecchio acerbo: “Venditempo” di Giulio Levi (2004), il suo libro di esordio nella letteratura per ragazzi. 

Nel nostro catalogo:

Venditempo N. E.