Viene dal Baltico la giovanissima -è nata nel 1987- Gerda Märtens. Ed è nella sua città natale -Tallinin, in Estonia- nelle aule della Estonian Academy of Art che è avvenuta la sua prima formazione artistica. Non appena diplomata, si è trasferita in Italia, nelle Marche, e per alcuni anni ha frequentato il corso di illustrazione all’Accademia di Belle Arti di Macerata, sotto la guida di Mauro Evangelista. Ed è in questo periodo che ha approfondito tecnica e competenza frequentando i corsi speciali di Carll Cneut e Davide Calì. Ha curato la direzione artistica di un film d’animazione - “In the air” di Martinus Klemet, premiato in Estonia, Australia e Norvegia – e il suo primo libro "Õnnelike õhtulugude sahtel" ("Il cassetto delle storie notturne felici") – uscito in Estonia nel dicembre 2014 – è stato inserito fra i "5 più bei libri estoni del 2014" con la nota: "per il coraggio e per introdurre una nuova tendenza". Nel catalogo di orecchio acerbo "La creazione" di Dino Buzzati (2015). 

Nel nostro catalogo:

La creazione