Dominique Bertail è nato in Francia, a Tours, nel 1972. Ha imparato a parlare con Lucki Luke, a leggere con Tintin e a disegnare con Blueberry. Il suo entusiasmo per gli albi di Baudoin, Otomo, Sienkiewicz et della Bande Dessinée lo ha portato a iscriversi all’Accademia di Belle Arti di Angoulême, dove ha incontrato Thierry Smolderen – con cui ha realizzato la storia a fumetti in due volumi “L'Enfer des Pelgram” (Delcourt, 1998, 2000) – , Josepe e Pat Cab – con cui ha lavorato per quattro anni al sito di fumetto e animazione “Coconino-world” –, l’editore Alain Beaulet – con cui ha pubblicato nel 2000 “L'Homme tableau” e, nel 2002 “L'Homme nuit” (“L’uomo notte” orecchio acerbo, 2006) – e Marc Riou e Mark Vigouroux che gli hanno insegnato ad amare Corben. Dividendo il suo tempo fra le illustrazioni (Bayard, Fluide Glacial, Casterman) e gli story-board per la pubblicità e il cinema, nel 2002 ha firmato insieme con Matz una nuova serie a fumetti per le edizioni Delcourt: “Shandy” di cui nel 2006 è uscito il secondo volume. Fra gli altri suoi albi a fumetti: “Ils ont marché sur la lune” (Casterman, 2004); “L'Enfer des Pelgram, tome 2 : Celle qui jette une ombre” (Delcourt, 2006); “Ghost Money, tome 1: La dame de Dubaï” (Dargaud, 2008). Nel catalogo di orecchio acerbo: "Luomo notte" (2006). 

Nel nostro catalogo:

L'uomo notte