Zenna Henderson

Zenna Henderson fu una scrittrice di fantascienza nata a Tucson in Arizona nel 1917. Laureata in pedagogia, lavorò a lungo come insegnante, sia nelle scuole dello stato, sia in Francia e, durante la guerra, nei campi d’internamento dei giapponesi statunitensi. Molti dei suoi racconti s’ispirano alla sua attività d’insegnante. E non fa eccezione “As simple as that”, pubblicato nell’antologia di racconti “Holding Wonder del 1971. Molte delle sue storie raccontano di personaggi alieni che sono in qualche modo degli alter-ego degli umani. Il suo primo racconto “Come on, Wagon” (in Italia pubblicato con il titolo “Dai, cammina!”) fu pubblicato nel 1951 sulla rivista The Magazine of Fantasy and Science Fiction, ma divenne famosa al grande pubblico con la saga intitolata “The People”, iniziata nel 1961 (in Italia tradotta con il titolo “Il libro del popolo”) che narra la storia di un gruppo di creature con disabilità, alieni naufragati sulla Terra che sono indistinguibili dagli umani esteriormente, ma molto superiori in senso morale. Già nel 1972 questi romanzi ottennero un adattamento televisivo e ancora nel 1995 l’intera serie fu ripubblicata con il titolo “The Complete People Stories di Zenna Henderson”. Morì a Tucson nel 1983. 

Nel nostro catalogo:

Così semplice