Alvin Tresselt

I bambini americani degli anni ‘50, ‘60 e ‘70 sono cresciuti amando i suoi libri per il modo semplice, scorrevole, lieve di raccontare, soprattutto la natura. Alvin Tresselt, nato nel New Jersey nel 1916, è considerato un pioniere dell’editoria per l’infanzia. Sebbene i suoi esordi siano legati al design e alla grafica, già dal 1946 comincia a scrivere libri. Al suo attivo si contano più di trenta titoli di cui è autore e innumerevoli riscritture di fiabe classiche e della tradizione. Le sue opere hanno venduto milioni di copie e hanno vinto premi prestigiosissimi, tra cui la Caldecott Medal nel 1948 con “White Snow Bright Snow”. Dal 1952 lavora alla rivista per bambini Humpty Dumpty e al principio degli anni ‘70, per la sua attività accademica presso il Redding Ridge Institute for Children Literature, ne diventa il decano. Muore il 24 luglio del 2000.