Franco Lorenzoni

Se chiedessimo a Franco Lorenzoni stesso di scrivere qualche riga per raccontarsi credo direbbe che ne bastano tre. Sono nato a Roma nel 1953, e sono un maestro elementare che insegna a Giove, in Umbria. Nel 1980 ho fondato insieme ad altri la Casa-laboratorio di Cenci, ad Amelia, un centro di sperimentazione educativa. A questo aggiungiamo che la sua pedagogia fatta di pratica quotidiana considera centrale il dialogo con le bambine e i bambini. Un maestro che cerca di fare insieme ai suoi allievi un percorso formativo, puntellato di domande e risposte, di esperimenti e verifiche sul campo, di molte materie diverse in dialogo, dall’astronomia al teatro. Un insegnante sempre pronto a cambiamenti di rotta, laddove la curiosità dei suoi alunni li porti altrove. Con lui, si può parlare di buona scuola. "I bambini pensano grande" (Sellerio 2014) e "Orfeo. La ninfa siringa e le percussioni pazze dei coribanti" (Rrose Selavy 2017) due tra le sue più recenti pubblicazioni.