André Marois dopo il diploma in pubblicità alla scuola tecnica superiore (BTS), nel 1982 inizia una carriera come copywriter pubblicitario in varie agenzie parigine. Nel 1992 si trasferisce a Montreal dove vive con i suoi due figli. Dal 1999 pubblica romanzi gialli per adulti, thriller e libri di fantascienza per ragazzi e bambini. Lavora come scrittore per riviste e giornali in Quebec e in Francia: Urbania, Alibis, Moebius, L’Ours polar, Plaisirs de vivre, Infopresse, Zinc. In occasione del suo primo primo romanzo giovanile "Un ami qui te veut du mal" Éd. Boréal (1999), ha conosciuto Gérard Dubois e sono diventati amici. Ma solo nel 2015 riescono a lavorare insieme in occasione di "On aurait dit" pubblicato già in Francia, Germania e in Italia per orecchio acerbo con il titolo "Facciamo che" (2016). Ha vinto premi in Francia, Belgio e Canada sia per i suoi romanzi polizieschi che per i suoi libri per ragazzi. Ultimo nel 2015, il Premio letterario canadese del Governatore Generale con l’albo illustrato "Le voleur de sandwichs" (Il ladro di panini). 

Nel nostro catalogo:

Facciamo che