Anna Ciammitti si occupa di cinema d’animazione, fumetto, illustrazione, video e siti web. 
Ha disegnato il romanzo a fumetti edito dalla BeccoGiallo: “La strage di Bologna” nel 2006.
 È stata premiata per i suoi fumetti da “Bilbolbul” nel 2003 e da “Baraccano comics” nel 2000.
 Dal 1999 pubblica varie illustrazioni per libri di narrativa per ragazzi, copertine e cataloghi.
 A Barcellona ha lavorato in una serie televisiva di animazione in plastilina e ha realizzato 
un video-clip in stop-motion selezionato in vari festival di cinema d’animazione europei. 
Ultimamente ha tenuto dei workshop di fumetto in alcune scuole superiori di Bologna, Torino, 
Milano, nella Scuola d’Arte di Maputo (Mozambico) e nel Centro SocioCulturale di Dakar (Senegal) 
tramite l’associazione “Africa e Mediterraneo”. 

Nel nostro catalogo:

Il domatore di pulci

traduzione

Un libro solo per miopi (e non)

traduzione