Alessandro Leogrande

Alessandro Leogrande è nato a Taranto nel 1977 e attualmente vive a Roma. È stato vicedirettore del mensile «Lo straniero», cura una rubrica settimanale sul “Corriere del Mezzogiorno” e collabora con diverse riviste, tra cui “Internazionale” e «Il Fatto Quotidiano». Ha scritto reportage narrativi sulle nuove mafie, le migrazioni contemporanee, i movimenti di protesta e lo sfruttamento dei braccianti stranieri nelle campagne italiane. Esordisce con "Un mare nascosto" (2000), storia che si svolge nella città di Taranto. Tra le sue ultime pubblicazioni: "Uomini e caporali. Viaggio tra i nuovi schiavi nelle campagne del Sud" (2008), "Il naufragio" (2011), "Fumo sulla città" (2013) e "La Frontiera" (2015). 

Nel nostro catalogo:

Mediterraneo

postfazione