Maria Valeria D’Avino

Maria Valeria D'Avino è una traduttrice dalla lingua danese, norvegese e svedese. Dopo la laurea in letteratura scandinava (Roma, Università La Sapienza), ha lavorato per la RAI prima di affermarsi come traduttore freelance. Ha tradotto narrativa e non-fiction, romanzi e racconti di scrittori scandinavi moderni e contemporanei. Le sue traduzioni sono state pubblicate da Iperborea, Marsilio, Feltrinelli, Salani, Mondadori, Fazi e Eliot. Traduce anche sceneggiature (Henrik Ibsen, Maria Tryti Vennerød), fumetti e romanzi grafici, young adult e letteratura per bambini. Collabora con il supplemento culturale de Il Manifesto, "Alias". 

Nel nostro catalogo:

La leggenda di Sally Jones

traduzione