Luca Tortolini

“Volevo essere François Truffaut, ma sono diventato Luca Tortolini, purtroppo… ne sono pentito, ma non l’ho fatto a posta. Potevo fare qualsiasi altra cosa (ad esempio andare al pub, giocare a bowling o a fila tre) ma ho deciso di occupare quasi tutto il mio tempo con la scrittura. Scrivo per essere più attento e più libero. Scrivo per capire il mistero, per capire qualcosa o per dimenticare qualcosa.” Luca Tortolini è nato nel 1980 e vive a Macerata. Ha studiato al DAMS di Roma Tre. Oltre a scrivere si occupa di educazione e promozione della lettura nelle scuole. Tiene laboratori e corsi di lettura e scrittura. . Con Editions Notari ha pubblicato “Le Renard et l’aviateur” (illustrato da Anna Forlati) e “L’épouvantable créature sauvage” (illustrato da Daniela Iride Murgia). Nel catalogo di orecchio acerbo "Le case degli altri bambini" di Claudia Palmarucci, menzione Opera Prima al Bologna Ragazzi Award, e "Io e Charlie" illustrato da Giacomo Garelli (2019).