Virginia Mori

Nata a Cattolica nel 1981, dopo il diploma presso il Liceo Scientifico di Pesaro nel 2000 si iscrive al biennio di Perfezionamento in Cinema d'Animazione e Illustrazione dell'Istituto Statale d'Arte di Urbino, al termine del quale debutta con il suo primo cortometraggio in animazione “Pagina 16”. Nel 2006 realizza “Punto a capo”. Sua è l’animazione per il videoclip musicale “Lulluby” di Stefano Fucili nel 2008. Nello stesso anno vince il concorso indetto da “Sentieri Selvaggi” con l’animazione “Sfiorarsi”. Il gioco del silenzio ha ricevuto il premio SRG SSR Idée Suisse all' Annecy International Project nel 2008. Ha partecipato alla rassegna Filmakers al Chiostro di Pordenone dove ha vinto il premio qualità FriulAdria, nel 2009. Nel catalogo di orecchio acerbo "Banchi di nebbia" (2010), catalogo dell'omonima mostra collettiva. 

Nel nostro catalogo:

Banchi di nebbia