Michele Ferri

Michele Ferri è nato a Pesaro nel 1963. Illustratore, pittore e violinista, nel 1994 si è trasferito a Parigi dove ha esordito come illustratore con il libro “Simon et le gèant” (Albin Michel). Ma è stato soprattutto “Paroles d’éspoir” (Albin Michel, 1995) che con il suo successo ha contribuito a farlo conoscere e apprezzare dal grande pubblico francese. In Italia ha illustrato numerosi volumi per le Edizioni San Paolo. Nel 2003 ha pubblicato il suo primo libro anche come autore, “Le nuage immobile” (Editions Sarbacane). Da qualche anno è tornato a Pesaro, dove vive e lavora. Nel catalogo di orecchio acerbo: "Il narratore" di Saki (2007) e "Il cacciatore" di Nino De Vita (2006).