scegli un libro

Piccola Balena
Intro.Un lungo viaggio di ritorno a casa fatto da una balena grigia e della sua cucciola che non conosce nulla dei pericoli del mare e della fatica di una nuotata di molte migliaia di miglia. Neanche della sua casa la piccola sa nulla: lei è nata nelle acque basse dei mari caldi mentre il suo habitat è il mare freddo dell'estremo Nord, dove qualcuno però la sta già aspettando e dove finalmente si potrà riposare.
1. Ci aspetta un lungo viaggio.Quando si comincia un viaggio, soprattutto se si è piccoli, si ha davanti l'ignoto e le emozioni che si provano prima di mettersi in cammino fanno battere il cuore. Qual è la cosa che ti dà più gioia alla vigilia di una partenza? E quale invece ti crea timore?
2. Casa, che cos'è? La domanda che Piccola Balena pone a sua madre è piena di significato e la risposta solo in apparenza può sembrare facile. La casa non è un indirizzo su una mappa della città, ma è anche un luogo dell'anima, ovvero un posto dove ci si dovrebbe sentire al sicuro. Provare a dare una definizione di casa può essere una esperienza utile e sarebbe anche interessante mettere a confronto le varie definizioni che scaturiscono.
3. Sotto i vasti cieli di mezzanotte.Come spesso accade nei lunghi viaggi, la notte diventa essa stessa scenario lungo il percorso. Guardare il cielo e vedere il firmamento è una esperienza che nelle città, così già piene di luce artificiale, è molto difficile. E pensare che nel mondo antico i naviganti si orientavano proprio di notte, usando le costellazioni come mappa. Racconta le tue esperienze con il cielo stellato. Conosci qualche costellazione? Sai trovare la Stella Polare? E sai cosa indica a chi la vede?
4. Io sono con te!Quando le forze di Piccola Balena cedono, quando cresce la paura per le orche che le stanno inseguendo, sua madre la rassicura e la incita con una frase bellissima che tutti vorrebbero ascoltare per non sentirsi soli nel pericolo o nella fatica: io sono con te, va avanti! Quando avresti voluto che qualcuno, magari un grande, la pronunciasse per infonderti il coraggio che in quel momento ti stava mancando?
5. Intonare il canto.La bellissima storia che racconta Jo Weaver con le parole e con i suoi bellissimi disegni potrebbe benissimo essere una storia vera. Le balene grigie intraprendono un viaggio lunghissimo per andare a riprodursi in acque basse, tiepide e molto pescose. Le abitudini di questi enormi cetacei sono molto particolari e molti bei libri sono stati scritti anche per i più piccoli per far conoscere l'affascinante mondo di questi giganti buoni del mare.
6. Protetta dal tepore.Jo Weaver ha pubblicato due libri che raccontano la storia di un cucciolo e della propria mamma alle prime esperieze di vita: una Piccola Orsa e ora una Piccola Balena. Sarebbe interessante mettere a confronto i due libri per vedere in cosa si rassomigliano e in che cosa si differenziano e provare a farlo anche dal punto di vista più specificatamente visivo, nel confronto fra le diverse illustrazioni.
Stampa Stampa