Close

Yoko Heiligers

Yoko Heiligers, poliedrica artista olandese nata nel 1983, nel 2007 si è diplomata in illustrazione presso l’ArtEZ Arts Academy a Zwolle nei Paesi Bassi. Le sue illustrazioni sono spesso sulle copertine di importanti riviste e quotidiani nederlandesi, come per esempio Het Parool, di cui ha anche curato diverse animazioni per l’edizione on line. Al suo attivo ha già sette libri per l’infanzia, pubblicati a partire dal 2010: la serie di “Dokter Diertje”, albi ispirati alle storie che lei raccontava alla sua bambina di tre anni su un animale-dottore, ma anche due libri pubblicati a livello internazionale, “Wauw Pauw” (2016) che inoltre ha vinto il Vlag en Wimpel 2017 (menzione speciale della giuria Silver Pencil 2017) e “Grote Kleine Potvis” (2014) su un testo di Mariken Jongman. Il suo amore per gli animali traspare da tutti i suoi lavori, così come l’umorismo e la meraviglia. La tecnica delle sue illustrazioni è una combinazione di disegni al tratto e collage (digitale). Le piace anche utilizzare tecniche come la serigrafia e l’incisione su linoleum. Oltre al suo lavoro come illustratrice, fa parte di Buro Rococo, un collettivo per il disegno performativo dal vivo. Il suo progetto inedito “PeoplesAnimals” è stato selezionato per The Unpublished Picturebook Showcase 3 di dPictus con il maggior numero di voti degli editori di tutto il mondo.