Close
Bruno Berni

Bruno Berni

Bruno Berni è nato a Roma nel 1959 e qui ha studiato letteratura tedesca e letterature nordiche. Ha iniziato a tradurre nel 1986, e da allora ha pubblicato più o meno una quarantina di titoli, fra romanzi, raccolte di racconti e di poesie, opere teatrali, qualche libro per bambini, ampie scelte di liriche in riviste, epistolari e altro, prevalentemente di autori danesi (con rare escursioni nelle altre letterature nordiche e in quella tedesca) ma non sempre dal danese: "mi è capitato di dover tradurre dal latino o dall'inglese, perché l'autore, danese, aveva scelto di scrivere in quella lingua." Oltre a tradurre, ha sempre scritto di letterature nordiche: saggi, articoli di giornale, voci d'enciclopedia, recensioni. Alla traduzione ha sempre affiancato la ricerca e per qualche anno anche la didattica, insegnando letteratura danese all'Università di Urbino e lingua danese alla Luiss di Roma. Ma in realtà la sua occupazione primaria è un'altra: da molti anni lavora come bibliotecario all'Istituto Italiano di Studi Germanici di Roma, perciò in un certo senso, dalla traduzione alla collocazione sullo scaffale, segue l'intero iter del libro...