Toni Mannaro Jazz Band n. e.

Toni Mannaro Jazz Band n. e.

IN NOTE DI CITTà

di Manuela Salvi 

illustrazioni di Maurizio A. C. Quarello 

 

 

  

collana: albi
 

area tematica: Da un altro punto di vista, Raccontare la diversità 

premi 

agosto 2016 

dai 6 anni in su, pagine 32, cm. 20 x 29 

isbn 9788899064365, € 11,50 

Acquista (sconto 15%)

Toni Mannaro è arrivato in città con due valigie. Nella prima ci sono i suoi sogni, scritti su tanti foglietti colorati. Nella seconda, una custodia di pelle nera, c'è il suo sassofono. Il sax è la sua vita. E anche il suo sogno numero 1, "Diventare il più famoso suonatore di sax della città". Il sogno numero 2 è "Entrare nella band di Maria Pig". Ma - saranno tutti quei peli, o i denti troppo aguzzi, o le unghie affilate - in città lo buttano fuori da tutti i locali. Maria Pig, poi, di lui non ne vuole proprio sapere. Le note del sassofono si fanno più acute, vibranti, ed emanano una forza irresistibile. E così, più tenace della diffidenza, più profonda dell'intolleranza, la sua musica giungerà finalmente al cuore della città. Uno dei primi libri illustrati da Maurizio Quarello, nella nuova edizione economica.



Emma n. e.

Emma n. e.

DOVE VANNO I FIORI DURANTE L'INVERNO

di Spider 

illustrazioni di Spider 

 

 

  

collana: albi
 

area tematica: Storie visionarie e dell'assurdo, Ridere e sorridere 

premi 

agosto 2016 

dai 3 anni in su, pagine 36, cm. 21 x 28 

isbn 9788899064372, € 11,50 

Acquista (sconto 15%)

È ancora pieno inverno quando la sveglia di Emma la margherita, suona. A Emma è capitato qualche volta di svegliarsi in mezzo al prato e di vedere la distesa verde rischiarata da larghe chiazze bianche. Neve tardiva, le hanno spiegato. Quest’anno però è proprio tutto bianco, neppure un filo d’erba… Tutta colpa della vecchia sveglia che s’è messa a suonare con mesi d’anticipo. Bisogna farla riparare dal vecchio ragno, ma dove sarà? Intanto Emma ne approfitta per fare una bella sciata con Lampo, per pattinare sulla stagno ghiacciato con Grugno, e per fare una bella festa con tutti gli amici... Con le pirotecniche immagini di Spider, per la prima volta autore anche del testo, una risposta piena d’immaginazione a una delle tante domande che attraversano la mente dei bambini: dove vanno i fiori durante l’inverno? Un libro imperdibile nella nuova edizione economica.



La nave dei folli

La nave dei folli

di Marco Taddei 

illustrazioni di Michele Rocchetti 

 

 

  

 

area tematica: Storie visionarie e dell'assurdo, Ridere e sorridere 

 

luglio 2016 

dagli 8 anni in su, pagine 48, cm. 23 x 30 

isbn 9788899064310, € 16,50 

Acquista (sconto 15%)

Brandano, un po’ Ulisse un po’eroe picaresco, ha fatto un sogno: la terra non è piatta come un tappeto, ma tonda come una botte. Dal villaggio di Saggionia parte all’avventura con un vascello bucato e una ciurma di reietti da tutti considerati folli. Di avventura in avventura, diretti verso Oriente, giungono in terre inesplorate, incontrano draghi, Kraken, isole di sonnambuli e fanciulle sapienti. Il viaggio non si arresta neanche quando, raggiunte navigando le viscere della terra, arrivano all’inferno. Neppure i diavoli resistono a questa ciurma travolgente. Come già Verne dimostrò, se arrivi e poi superi il centro della Terra, dall’altra parte ti aspetta sempre qualcosa... Con un linguaggio irresistibile che ricorda quello semplice e coltissimo di Gargantua e Pantagruel di Rabelais, gli autori creano un avvincente racconto d’avventura e di formazione. In cui attraverso peripezie surreali si conquista una saggezza raggiungibile solo con la giusta dose di follia.



Piccolo Elefante va in Cina

Piccolo Elefante va in Cina

di Sesyle Joslin 

illustrazioni di Leonard Weisgard 

traduzione di Carla Ghisalberti 

 

  

 

area tematica: Ridere e sorridere 

 

giugno 2016 

dai 4 anni in su, pagine 48, cm. 15,4 x 17,7 

isbn 9788899064303, € 13,00 

Acquista (sconto 15%)

Piccolo Elefante è al mare. Un po’ di noia e una gran fame suggeriscono a Mamma Elefante di invogliarlo a scavare una buca nella sabbia. Per arrivare in Cina. Lei sa moltissime cose sulla terra del dragone che subito accendono la curiosità di Piccolo Elefante: i risciò per spostarsi, le giunche per navigare, gli ideogrammi per scrivere e tante parole diverse da quelle che lui conosce... Accompagnato dal fedele orso, Piccolo Elefante vive un’avventura con la sua fervida immaginazione. Senza allontanarsi dalle bancarelle e dalle giostre della spiaggia, affronta un eccitante viaggio dall’altra parte del mondo. Vincitori in Italia del premio Andersen 2015 per il miglior libro per la fascia 0/6 anni, Sesyle Joslin e Leonard Weisgard si riconfermano straordinari narratori con una storia piena di tenerezza e divertimento, dove i protagonisti, nei loro dialoghi spassosi, raccontano un po’ di Cina e sperimentano, insieme con i lettori, le prime parole in cinese.



Le vacanze degli animali

Le vacanze degli animali

di Marianne Dubuc 

 

traduzione di Paolo Cesari 

 

  

collana: albi
 

area tematica: Ridere e sorridere 

 

maggio 2016 

dai 4 anni in su, pagine 32, cm. 24 x 30 

isbn 9788899064327, € 13,90 

Acquista (sconto 15%)

C’è chi non riesce a staccare mai dal lavoro, neppure in vacanza. Topo Postino è uno di loro, e partendo per le ferie porta con sé qualche pacchetto da consegnare ai suoi amici in giro per il mondo. In campeggio da zia Paolina che vive su di una casa a quattro ruote superacessoriata. Su di un’isola vulcanica dove Tarzan abita un monolocale soppalcato e l’amico Drago ha la residenza estiva all’interno del Vulcano. Da Mamma Gorilla nell’attico con vista panoramica sulla giungla. Sulla banchisa, a prendere un tè nel confortevole igloo del Signor Polare. Una nuova rassegna di abitazioni di ogni tipo e dimensione, frutto della fantasia inesauribile di Marianne Dubuc, illustrate con precisione quasi ingegneristica e finemente arredate. Un catalogo aggiornato delle case degli animali che tutti noi incontriamo quando andiamo in vacanza.



Come? Cosa?

Come? Cosa?

di Fabian Negrin 

 

 

 

pubblicato anche in in Francia 

collana: albi
 

area tematica: Ridere e sorridere 

 

aprile 2016 

dai 3 anni in su, pagine 40, cm. 22,5 x 31 

isbn 9788899064266, € 16,00 

Acquista (sconto 15%)

Sul molo di un non specificato porto una donna grida al marito già in barca: Ehi, cosa vuoi magiare stasera? Prendendo il largo il pescatore risponde: Purè di patate! Ma il vento distorce le parole e così la moglie capisce una cosa un po’ diversa. La donna chiede a suo figlio di andare a prendere quello che crede suo marito voglia mangiare, ma, col vento che monta, il bambino capirà un’altra cosa ancora, che solo vagamente suona come il purè di patate iniziale. In un crescendo di fraintendimenti linguistici e di brezza marina che diventa tormenta e poi uragano e poi qualcos’altro, la storia porterà il bambino in giro per il mondo mano nella mano con diversi personaggi che, credendo di aiutarlo, in realtà non capiranno assolutamente niente di quello che lui va cercando. Un po’ come ogni volta che un adulto ha a che fare con un bambino, non resta all’infanzia che affidarsi al caso per risolvere le cose, e anche qui, forse, tutto finirà bene. Bene? Come? Cosa?



Tolle Hefte

Tolle Hefte

LIBRI FOLLI E BELLISSIMI

di Autori vari  

 

 

A cura di: Hamelin Ass. culturale 

  

 

 

 

aprile 2016 

Per tutti, pagine 96, cm. 13,5 x 20,5 

isbn 9788899064341, € 25,00 

Acquista (sconto 15%)

Tolle Hefte. Libri folli e bellissimi è il nome di un cofanetto composto di tre volumetti, pubblicato in occasione della mostra “Tolle Hefte” curata da Hamelin da un’iniziativa del Goethe-Institut Italien. La mostra vuole rendere omaggio e far conoscere di più il lavoro e il genio di Armin Abmeier (e quello di Rotraut Susanne Berner, compagna in questa avventura e nella vita, autrice tra le più importanti nell’ambito dell’illustrazione tedesca). Un lavoro che coniugava – e coniuga tuttora – testi inediti o a lungo dimenticati, con le illustrazioni dei più interessanti e innovativi autori del panorama tedesco e non solo: Anke Feuchtenberger, Atak, Volker Pfüller, Henning Wagenbreth, Axel Scheffler, Blexbolex, Kathrin Stangl, Wolf Erlbruch, Rotraut Susanne Berner, Kitty Kahane, Christoph Feist, Moritz Götze, Sophie Dutertre e altri ancora. Ma ha anche l’obiettivo di evidenziarne l’impatto nell’orizzonte visivo europeo degli ultimi venti anni, con un lavoro a diretto contatto o un’influenza su tre generazioni di autori, nell’ambito del disegno, dell’illustrazione per adulti e per ragazzi, nel fumetto. Il libro è una parte fondamentale del progetto con cui si è voluto far conoscere questa splendida avventura editoriale, cercando di riprodurne il fascino sulla carta. Il primo volumetto contiene un intervento critico di Hamelin e un testo autobiografico in cui Abmeier ripercorre la sua passione per la lettura, il rapporto con il libro, la scoperta di alcuni autori che ne hanno influenzato il percorso. Il secondo volumetto è invece interamente dedicato a un’intervista con Rotraut Susanne Berner, che ci fa vivere dall’interno il mondo dei Tolle Hefte dalle origini ai progetti futuri. Entrambi i volumi hanno una grandissima presenza di immagini - e non poteva essere altrimenti - ora tratte dai titoli pubblicati, ora da materiali preparatori e inediti, ora da manifesti, locandine, biglietti di invito per mostre e la promozione dei titoli e degli artisti coinvolti. L’ultimo volumetto è un vero e proprio libro illustrato, alla maniera dei Tolle Hefte, con le immagini inedite di Paula Bulling, Riikka Laakso, Paul Paetzel, Christina Röckl, su un testo del 1778 del pedagogista svizzero Johann Heinrich Pestalozzi, di cui Grazia Honegger Fresco ci dà un ritratto tanto breve quanto illuminante. Come nei Tolle Hefte di Abmeir, ciascun libretto contiene un poster.



Frantz e il Golem

Frantz e il Golem

di Irène Cohen-Janca 

illustrazioni di Maurizio A. C. Quarello 

traduzione di Paolo Cesari 

 

pubblicato anche in in Francia 

collana: albi
 

area tematica: Storie visionarie e dell'assurdo, Memoria 

 

marzo 2016 

dagli 8 anni in su, pagine 48, cm. 21 x 27 

isbn 9788899064280, € 16,50 

Acquista (sconto 15%)

È notte, e Frantz, un ragazzino di Praga, si muove furtivamente nel buio. La sua è una meta proibita, la soffitta della vecchia sinanoga. Lì si conserva ciò che resta del Golem, l’invincibile gigante di argilla protettore degli ebrei nel Medioevo. A tutti è vietato l’accesso, pena la follia o la morte, ma Frantz non resiste, ed entra. Tutto gli turbina intorno e si ritrova immerso nel passato a rivivere la storia del Golem. È stato il Maharal di Praga, il grande rabbino, a dargli la vita nel Medioevo per difendere gli ebrei da soprusi e stragi. Muto, ma enorme e possente, li protegge per anni. Poi impazzisce, e comincia a distruggere ogni cosa intorno a sé. È una bambina del tempo, Myriam, a fermarlo, cancellando dalla parola ebraica che il Golem ha inciso in fronte la prima lettera, trasformandola così da Verità in Morte. Frantz, tornato in sé, fugge terrorizzato dalla soffitta, e corre dalla sua di Myriam. Anche lei è scossa, e gli racconta di uno strano sogno. Null’altro se non quello che Frantz ha appena vissuto nel suo incredibile viaggio nel tempo.



Lei

Lei

VIVIAN MAIER

di Cinzia Ghigliano 

 

 

 

  

collana: albi
 

area tematica: Raccontare il presente, Raccontare la diversità 

premi 

marzo 2016 

dai 9 anni in su, pagine 32, cm. 21 x 29,7 

isbn 9788899064273, € 15,00 

Acquista (sconto 15%)

“Vivian era misteriosa. Portava camicie da uomo, imprecava in francese, conosceva a memoria tutti i racconti di O. Henry,camminava come un uccello. E così, come un trampoliere dalle lunghe gambe, ha attraversato il suo tempo fotografandolo.” Un diario. Il diario di Vivian Maier. Scritto non con la penna ma con la macchina fotografica, la sua inseparabile Rolleiflex. Sempre al collo, sempre sul cuore. Occhio speciale per ritrarre i bambini dei quali come tata si prendeva cura; le persone comuni incontrate per strada; i quartieri delle città a lei più care, New York e Chicago; i luoghi lontani meta dei suoi numerosi viaggi. E dietro ogni scatto -centocinquantamila negativi, e migliaia di pellicole non sviluppate- l’interesse per l’altro, gli altri.



Piccola Orsa

Piccola Orsa

di Jo Weaver 

 

traduzione di Carla Ghisalberti 

 

  

collana: albi
 

area tematica: Gli altri animali 

 

febbraio 2016 

dai 4 anni in su, pagine 32, cm. 27 x 27 

isbn 9788899064198, € 16,00 

Acquista (sconto 15%)

Non ha nome la piccola orsa, e nemmeno la sua mamma. D’altra parte, nel poetico libro d’esordio di Jo Weaver non c’è neanche un essere umano -neppure una Masha- che avrebbe potuto darglielo. Nessun diminutivo, nessun vezzeggiativo dunque, ma soprattutto niente retorica. Solo una grande orsa e la sua piccola che si muovono in perfetta armonia col mutevole scenario della natura. Alta e imponente l’una, gli occhi ancora assonnati l’altra. Incerti e malfermi i passi della piccola, sicura la direzione. A indicarla –per boschi a cogliere bacche, per prati a cercare radici– c’è mamma orsa. Ed è sempre lei, quando la primavera cede il passo all’estate, a guidarla sul fiume, per insegnarle a nuotare e ad acchiappare i pesci. E al migrare degli uccelli –è arrivato l’autunno– grandi scorpacciate di mele e di pere per prepararsi al letargo. Bisogna però trovare un riparo prima che la neve dell’inverno copra ogni cosa. Poi, nel tepore della tana, l’una tra le braccia dell’altra in attesa di una nuova primavera.



Strisce e macchie

Strisce e macchie

di Dahlov Ipcar 

 

traduzione di Damiano Abeni 

 

  

collana: albi
 

area tematica: Gli altri animali 

 

febbraio 2016 

dai 3 anni in su, pagine 44, cm. 21,5 x 28 

isbn 9788899064235, € 14,90 

Acquista (sconto 15%)

Curiosi e incoscienti, giocosi e affamati, due piccoli di tigre e di leopardo s’incontrano nella giungla, entrambi alla ricerca di qualcosa da mettere sotto i denti. Per evitare litigi, si mettono d’accordo: a te tutto quel che è a strisce a me tutto quel che è a macchie. Ma per quanto a pallini siano le coccinelle e rigati i maggiolini, immangiabili sono entrambi. Discorso analogo per foglie e per farfalle. Gli uccelli poi, chi è in grado di acchiapparli? Finalmente, sulla riva del fiume, alcuni cervi, ma insieme a loro, fauci spalancate e denti aguzzi, un feroce coccodrillo. Non resta che fuggire e nascondersi tremanti nella giungla. Per fortuna quelle due sagome grandi e imponenti non sono altro che mamma tigre e mamma leopardo, venute a riportarli nella tana. E per cena, nulla a strisce, nulla a macchie. Per entrambi solo bianco latte.



Nella foresta delle maschere

Nella foresta delle maschere

di Laurent Moreau 

 

traduzione di Rosa Chefiuta & Co 

 

  

collana: albi
 

area tematica: Da un altro punto di vista, Ridere e sorridere 

 

gennaio 2016 

dai 3 anni in su, pagine 40, cm. 27 x 32 

isbn 9788899064228, € 16,90 

Acquista (sconto 15%)

Baldanzoso e pieno di sé, il cacciatore è entrato nella foresta. Immediato il tam tam tra tutti gli animali. Ma chi sarà la preda? Non certo la volpe e i suoi cuccioli; di sicuro li salverà la loro proverbiale astuzia. Della tigre nemmeno a parlarne; anche col fucile, con lei è meglio non averci a che fare. Le scimmie allora? Troppo agili e furbe, saltano di ramo in ramo e si nascondono tra le foglie. Forse il gufo? Ormai s’è fatto buio e il cacciatore neppure l’ha visto. E per di più ha perso la strada. Meglio preoccuparsi per la notte, anche perché tra gli alberi s’intravede il gigante della foresta… Finalmente i primi raggi del sole. E con loro anche il folletto della foresta che fa scappare il cacciatore a gambe levate! Un libro-gioco con 9 maschere già ritagliate per raccontarsi storie e giocare a farsi paura!



Bruno N. E.

Bruno N. E.

IL BAMBINO CHE IMPARò A VOLARE

di Nadia Terranova 

illustrazioni di Ofra Amit 

 

 

  

collana: albi
 

area tematica: Memoria, Guerra e pace, Raccontare la diversità, La difficoltà di crescere, Storie visionarie e dell'assurdo  

 

gennaio 2016 

dai 10 anni in su, pagine 40, cm. 21 x 30,5  

isbn 9788899064259, € 11,50 

Acquista (sconto 15%)

Un bambino, ebreo. La grossa testa lo rende incerto e impacciato nei movimenti, il carattere è schivo e introverso. Curioso e attento a ogni cosa che lo circonda, è affascinato dalle eccentriche stravaganze del padre, dalle sue stupefacenti metamorfosi. Lo perderà anzitempo, ma, non volendosene separare del tutto, farà rivivere nei suoi disegni e nei suo scritti la straordinaria capacità paterna di riconoscersi e identificarsi in ogni oggetto, in ogni animale, in ogni persona. Fino a una giornata d’autunno del 1942, quando un ufficiale nazista lo ucciderà per strada, nel ghetto di Drohobycz, una piccola città della Galizia Orientale. Attraverso la scrittura commovente ed essenziale di Nadia Terranova e le suggestive immagini di Ofra Amit, un libro che ci conduce nel mondo fantastico di uno dei più grandi scrittori polacchi, Bruno Schulz, autore di “Le botteghe color cannella”.



Buchettino

Buchettino

di Chiara Guidi 

illustrazioni di Simone Massi 

 

postfazione: Goffredo Fofi 

  

collana: albi
 

area tematica: Vincere le paure, La difficoltà di crescere 

 

gennaio 2016 

dai 6 anni in su, pagine 48, cm. 21,5 x 28 

isbn 9788899064242, € 13,00 

Acquista (sconto 15%)

A teatro, le porte di una casina delle fiabe si aprono per cinquanta spettatori. Li accoglie una grande stanza di legno. Illuminati da una sola lampadina, cinquanta lettini li attendono. Tutti sotto le coperte! Seduta sul suo sgabello la narratrice li sollecita. Chiudete gli occhi. Bisogna solo ascoltare. Protetti, i piccoli spettatori ascoltano dell’abbandono dei fratellini nella foresta, dei sassolini e delle briciole, dell’orco, della fuga. Infine, del felice ritorno a casa. Solo la voce della narratrice e le suggestioni dei suoni e dei rumori che la avvolgono. Nel libro, gli occhi aperti a inseguire i disegni delle parole sulle pagine che raccontano della determinazione e del coraggio di Buchettino. Pronti a fremere e a reagire all’impatto dei disegni, che della paurosa penombra del bosco e dell’oscura e imponente presenza dell’orco raccontano, così come della banda in festa per il finale lieto. Illustrano, insomma, quel che a teatro evocano parole suoni e rumori. Insieme al libro un codice personalizzato per effettuare il download della fiaba narrata dalla voce di Monica Demuru.


Regalate e regalatevi l'abbonamento 2016! Qui tutte le condizioni

ELSE edizioni