Lo zio del barbiere e la tigre che gli mangiò la testa

Lo zio del barbiere e la tigre che gli mangiò la testa

di William Saroyan 

illustrazioni di Fabian Negrin 

traduzione di Elio Vittorini 

serie: pulci nell'orecchio 

  

 

area tematica: La difficoltà di crescere, Da un altro punto di vista, Ridere e sorridere  

 

marzo 2017 

dagli 8 anni in su, pagine 40, cm. 11 x 18 

isbn 9788899064532, € 8,50 

Acquista (sconto 15%)

La bottega di un barbiere armeno e un ragazzino che ha i capelli così lunghi che gli uccellini ci hanno fatto il nido dentro. Giunto nella bottega di quello strano personaggio –che forse come barbiere non vale nulla ma come narratore nessuno lo batte– quel ragazzino sognatore ascolta la storia di un uomo forte e coraggioso che finì a lavorare in un circo. Dalla Cina all’India, dall’India all’Afghanistan, dall’Afghanistan alla Persia, ogni giorno quell’uomo intrepido metteva la testa nella bocca di una tigre…