Tolle Hefte

Tolle Hefte

LIBRI FOLLI E BELLISSIMI

di Autori vari  

 

 

A cura di: Hamelin Ass. culturale 

  

 

 

 

aprile 2016 

Per tutti, pagine 96, cm. 13,5 x 20,5 

isbn 9788899064341, € 25,00 

Acquista (sconto 15%)

Tolle Hefte. Libri folli e bellissimi è il nome di un cofanetto composto di tre volumetti, pubblicato in occasione della mostra “Tolle Hefte” curata da Hamelin da un’iniziativa del Goethe-Institut Italien. La mostra vuole rendere omaggio e far conoscere di più il lavoro e il genio di Armin Abmeier (e quello di Rotraut Susanne Berner, compagna in questa avventura e nella vita, autrice tra le più importanti nell’ambito dell’illustrazione tedesca). Un lavoro che coniugava – e coniuga tuttora – testi inediti o a lungo dimenticati, con le illustrazioni dei più interessanti e innovativi autori del panorama tedesco e non solo: Anke Feuchtenberger, Atak, Volker Pfüller, Henning Wagenbreth, Axel Scheffler, Blexbolex, Kathrin Stangl, Wolf Erlbruch, Rotraut Susanne Berner, Kitty Kahane, Christoph Feist, Moritz Götze, Sophie Dutertre e altri ancora. Ma ha anche l’obiettivo di evidenziarne l’impatto nell’orizzonte visivo europeo degli ultimi venti anni, con un lavoro a diretto contatto o un’influenza su tre generazioni di autori, nell’ambito del disegno, dell’illustrazione per adulti e per ragazzi, nel fumetto. Il libro è una parte fondamentale del progetto con cui si è voluto far conoscere questa splendida avventura editoriale, cercando di riprodurne il fascino sulla carta. Il primo volumetto contiene un intervento critico di Hamelin e un testo autobiografico in cui Abmeier ripercorre la sua passione per la lettura, il rapporto con il libro, la scoperta di alcuni autori che ne hanno influenzato il percorso. Il secondo volumetto è invece interamente dedicato a un’intervista con Rotraut Susanne Berner, che ci fa vivere dall’interno il mondo dei Tolle Hefte dalle origini ai progetti futuri. Entrambi i volumi hanno una grandissima presenza di immagini - e non poteva essere altrimenti - ora tratte dai titoli pubblicati, ora da materiali preparatori e inediti, ora da manifesti, locandine, biglietti di invito per mostre e la promozione dei titoli e degli artisti coinvolti. L’ultimo volumetto è un vero e proprio libro illustrato, alla maniera dei Tolle Hefte, con le immagini inedite di Paula Bulling, Riikka Laakso, Paul Paetzel, Christina Röckl, su un testo del 1778 del pedagogista svizzero Johann Heinrich Pestalozzi, di cui Grazia Honegger Fresco ci dà un ritratto tanto breve quanto illuminante. Come nei Tolle Hefte di Abmeir, ciascun libretto contiene un poster.