Il carrello di madama Miseria

Il carrello di madama Miseria

RACCONTO CRUDELE

di Lise Mélinand 

illustrazioni di Lise Mélinand 

traduzione di Francesca Lazzarato 

 

pubblicato anche in portoghese 

collana: albi
 

area tematica: raccontare la diversità, grandi temi 

 

novembre 2005 

dagli 8 anni in su, pagine 32, cm. 20 x 27 

isbn 9788889025277, € 13,00 

Acquista (sconto 15%)

Una sveglia rotta, un mazzo di carte, una gallina, una maschera, tre rotoli di cerotto, cinque chiavi, otto bottoni... C’è di tutto nel carrello di Madame Miseria. Tutto quanto le basta per tirare avanti. Però, per quanto cerchi, frughi, rovisti in ogni angolo, nemmeno una briciola di tenerezza, di amore. E neppure l’ombra di un nome meno avvilente. Ma ora che il carrello è sparito, è tutta una gara di solidarietà. Un pettine per pidocchi, sei cioccolatini alla fragola, un apribottiglie, due fermagli, una camera d’aria, tre cucchiaini... in un batter d’occhio il nuovo carrello è pieno come un uovo. Ma, ancora, nessuna traccia d’affetto, d’amicizia. E neppure di un bel cappellino nuovo. Forte e asciutta come gli straordinari disegni che la animano, una parabola antica e moderna sulla solidarietà e sulla compassione. Per chi rifiuta di confinarle negli sms da un euro. E per chi si ostina a pensare che le rose siano il miglior companatico.