Elia Barceló

È nata nel 1957 a Elda, vicino ad Alicante, in Spagna. Vive da anni a Innsbruck, dove insegna letteratura spagnola all'università di Innsbruck, in Austria. Ha scritto romanzi e racconti, ed è considerata fra le migliori scrittrici spagnole per ragazzi. I suoi romanzi sono stati definiti trans-genici, perché mescolano il genere sentimentale, fantasy e giallo. Ha ricevuto numerosi riconoscimenti tra cui ricordiamo il “Premio Ignotus for Best Fantasy Short Story” (Spanish Fantasy and Science Fiction Society, 1991); “l’International Short Novel Prize” (Universidad Politécnica de Catalunya 1994) e il “Edebé Best Children Book Prize” (1997). “Il segreto dell'orefice” (Marcos Y Marcos, 2005), il suo primo successo internazionale, è stato tradotto in sei lingue.
Nel catalogo di orecchio acerbo, "Dal muro alle stelle", racconto inedito all'interno di "1989", un'antologia illustrata da Henning Wagenbreth. 

Nel nostro catalogo:

1989